Williams FW44, missione futuro per un team che volta pagina

Obiettivo dello storico team britannico, non più in mano alla famiglia dello storico fondatore sir Frank (scomparso lo scorso autunno) è la riconferma dell'ottavo posto nel Mondiale Costruttori ottenuto nel 2021, precedendo Alfa Romeo Racing e Haas in una sfida intensa quanto quella per il titolo stesso, es non di più! Exploit centrato grazie soprattutto al colpaccio messo a segno con il secondo posto di George Russell nel GP-farsa di Spa-Francorchamps, ai primi di settembre dello scorso anno. Senza episodi alquanto fortunosi e senza il contributo del talento di King's Lynn (ventiquattro oggi proprio oggi) in grado di coglierli, non sarà semplice ripetere l'impresa.   

Williams FW44, missione futuro per un team che volta pagina

Obiettivo dello storico team britannico, non più in mano alla famiglia dello storico fondatore sir Frank (scomparso lo scorso autunno) è la riconferma dell'ottavo posto nel Mondiale Costruttori ottenuto nel 2021, precedendo Alfa Romeo Racing e Haas in una sfida intensa quanto quella per il titolo stesso, es non di più! Exploit centrato grazie soprattutto al colpaccio messo a segno con il secondo posto di George Russell nel GP-farsa di Spa-Francorchamps, ai primi di settembre dello scorso anno. Senza episodi alquanto fortunosi e senza il contributo del talento di King's Lynn (ventiquattro oggi proprio oggi) in grado di coglierli, non sarà semplice ripetere l'impresa.