VIDEO CM.IT | Demiral-de Ligt muro Juve che non è mai stato: l’olandese tra rinnovo e futuro

Demiral e de Ligt hanno incantato in Atalanta-Juventus. Quella che sarebbe potuta essere la difesa dei bianconeri  Avete presente i What if…? Quei particolari cicli di racconti che narrano storie alternative rispetto al flusso regolare degli eventi. Spesso situazioni interessanti agli occhi dello spettatore e che mostrano una realtà che con qualche piccolo cambiamento di […] L'articolo VIDEO CM.IT | Demiral-de Ligt muro Juve che non è mai stato: l’olandese tra rinnovo e futuro proviene da Calciomercato.

VIDEO CM.IT | Demiral-de Ligt muro Juve che non è mai stato: l’olandese tra rinnovo e futuro

Demiral e de Ligt hanno incantato in Atalanta-Juventus. Quella che sarebbe potuta essere la difesa dei bianconeri 

Avete presente i What if…? Quei particolari cicli di racconti che narrano storie alternative rispetto al flusso regolare degli eventi.


Spesso situazioni interessanti agli occhi dello spettatore e che mostrano una realtà che con qualche piccolo cambiamento di rotta sarebbe potuta essere ed invece alla fine non è mai stata. Ecco qualcosa del genere lo abbiamo visto domenica sera nel corso dell’accesa sfida di Serie A tra l’Atalanta e la Juventus, due delle squadre che si giocano un posto tra le prime quattro in classifica. Posta in palio alta, tensione che si può tagliare con un coltello, polemiche, gol spettacolari ed un finale al fotofinish. Insomma non è mancato nulla, compresa una sontuosa prova difensiva messa in scena dai baluardi delle due squadre: da una parte Merih Demiral e dall’altra Matthjis de Ligt. Ecco i due centrali difensivi, separati anagraficamente da un solo anno di età, hanno condiviso lo spogliatoio juventino e molti tifosi ieri sera avranno certamente storto il naso pensando che il turco e l’olandese si sarebbero potuti sposare ancora benissimo nella retroguardia del presente e del futuro della Juventus.

Calciomercato Juventus, da Demiral-de Ligt al futuro dell'olandese fino ai sostituti 
De Ligt © LaPresse

Forza fisica, agonismo e cattiveria calcistica le armi principali di Demiral, grandi mezzi fisici e tecnici abbinati a leadership e rapidità di reazione all’imprevisto per de Ligt. Se uniamo il tutto a due carte d’identità ancora generose il rimpianto è presto fatto. Atalanta-Juventus è stato infatti un grande assaggio di che tipo di muro avrebbero potuto tirar su l’olandese e il turco se anche quest’anno avessero fatto fronte comune. Le cose appunto, come nel migliore dei What if… non sono andate così e la storia narra invece di una Juventus che si coccola un de Ligt tutto da blindare e di un’Atalanta che gongola per aver trovato anche nel concreto il perfetto erede di Romero.

Calciomercato Juventus, da Demiral-de Ligt al futuro dell’olandese fino ai sostituti

Calciomercato Juventus, da Demiral-de Ligt al futuro dell'olandese fino ai sostituti 
Matthijs de Ligt © LaPresse

Se Demiral dunque per la Juve ora rappresenta solo il passato, andrà presto affrontato il futuro che riguarda proprio il destino di de Ligt in bilico tra permanenza e addio. Il gigante classe 1999 percepisce, al lordo, 10 milioni e mezzo a stagione, senza contare bonus di varia natura ed ha un contratto in scadenza 2024. Come evidenziato da Calciomercato.it nelle prossime settimane, potrebbe arrivare un rinnovo ‘tattico’ del contratto: un prolungamento di un anno propedeutico poi ad un’eventuale cessione, che rinsalderebbe la posizione della Juventus.

Premier e Barcellona sempre in agguato, soprattutto dopo le parole di Raiola dello scorso dicembre e in questo quadro i bianconeri non hanno alcuna intenzione di farsi trovare impreparati, fermo restando la voglia di proseguire con l’olandese anche in futuro. Intanto la Juventus si è già cautelata col giovane Gatti, mentre resta molto complesso Rudiger per le alte richieste, senza dimenticare il torinista Bremer per il quale è certamente più avanti l’Inter. L’ultima intuizione low cost potrebbe invece portare Jason Denayer, futuro parametro zero del Lione. I candidati non mancano e il futuro di de Ligt è tutto da scrivere, mentre Atalanta-Juventus ci ha fatto vivere, seppur su versanti opposti, quella che sarebbe potuta essere la difesa dei bianconeri.

L'articolo VIDEO CM.IT | Demiral-de Ligt muro Juve che non è mai stato: l’olandese tra rinnovo e futuro proviene da Calciomercato.