Ucraina, il portavoce del Cremlino: “Putin disposto a negoziare”. Ma gli Usa avvertono: “Aumentate le truppe russe al confine”

Chiusa l’ambasciata americana a Kiev. Scholz tenta la mediazione e annuncia 150 milioni di aiuti all’Ucraina. L'Ue pensa a un piano per eventuali rifugiati.

Ucraina, il portavoce del Cremlino: “Putin disposto a negoziare”. Ma gli Usa avvertono: “Aumentate le truppe russe al confine”
Chiusa l’ambasciata americana a Kiev. Scholz tenta la mediazione e annuncia 150 milioni di aiuti all’Ucraina. L'Ue pensa a un piano per eventuali rifugiati.