Ucraina, Biden: "L'invasione russa resta un rischio concreto" 

AGI - Putin e Scholz a colloquio per tre ore. Il capo del Cremlino ha messo in chiaro che la Russia non accetterà mai di avere la Nato ai confini. Per il canceliere tedesco quello di impedire la guerra è un "dovere assoluto" e il dialogo è sempre essenziale insieme con una rapida de-escalation. Il presidente ucraino Zelensky sente Draghi: "Apprezzo il sostegno dell'Italia". Alcune forze russe dispiegate da settimane vicino al confine ucraino hanno iniziato a tornare alle loro guarnigioni: lo ha annunciato il ministero della Difesa a Mosca.  "Le unità dei distretti militari meridionali e occidentali che hanno completato i loro compiti, hanno già iniziato a caricare i mezzi di trasporto ferroviario e stradale e inizieranno a tornare oggi nelle loro caserme", ha annunciato il portavoce del ministero, Igor Konashenkov, alle agenzie di stampa russe.

Ucraina, Biden: "L'invasione russa resta un rischio concreto" 

AGI - Putin e Scholz a colloquio per tre ore. Il capo del Cremlino ha messo in chiaro che la Russia non accetterà mai di avere la Nato ai confini. Per il canceliere tedesco quello di impedire la guerra è un "dovere assoluto" e il dialogo è sempre essenziale insieme con una rapida de-escalation. Il presidente ucraino Zelensky sente Draghi: "Apprezzo il sostegno dell'Italia".

Alcune forze russe dispiegate da settimane vicino al confine ucraino hanno iniziato a tornare alle loro guarnigioni: lo ha annunciato il ministero della Difesa a Mosca. 

"Le unità dei distretti militari meridionali e occidentali che hanno completato i loro compiti, hanno già iniziato a caricare i mezzi di trasporto ferroviario e stradale e inizieranno a tornare oggi nelle loro caserme", ha annunciato il portavoce del ministero, Igor Konashenkov, alle agenzie di stampa russe.