Tangentopoli, Leoni Orsenigo: «Rivendico il cappio alla Camera, ma i tempi erano diversi»

Il politico diventò il simbolo della «politica forcaiola» nel pieno scandalo sollevato dall’inchiesta Mani pulite. «Poi lasciai la Lega, perché prendeva finanziamenti come gli altri partiti»

Tangentopoli, Leoni Orsenigo: «Rivendico il cappio alla Camera, ma i tempi erano diversi»
Il politico diventò il simbolo della «politica forcaiola» nel pieno scandalo sollevato dall’inchiesta Mani pulite. «Poi lasciai la Lega, perché prendeva finanziamenti come gli altri partiti»