Suzuki resta senza Brivio né tempo per un nuovo team manager

Quando Davide Brivio confermò il suo passaggio in Formula 1 a gennaio dello scorso anno, il leader del progetto Suzuki in MotoGP Shinichi Sahara aveva pensato di poter assumere su di sé il ruolo di team manager. Gli sono serviti però pochi mesi per rendersi conto del proprio errore, essendo travolto dai doveri di una figura fondamentale oggigiorno in qualsiasi tipo di gare.A maggior ragione ...Continua a leggere

Suzuki resta senza Brivio né tempo per un nuovo team manager
Quando Davide Brivio confermò il suo passaggio in Formula 1 a gennaio dello scorso anno, il leader del progetto Suzuki in MotoGP Shinichi Sahara aveva pensato di poter assumere su di sé il ruolo di team manager. Gli sono serviti però pochi mesi per rendersi conto del proprio errore, essendo travolto dai doveri di una figura fondamentale oggigiorno in qualsiasi tipo di gare.
A maggior ragione ...Continua a leggere