Sinner positivo al Covid: addio al torneo di Rotterdam

Per Sinner era l'occasione di tornare a brillare dopo l'esaltante percorso di Melbourne, chiuso ai quarti di finale con un secco 0-3 incassato da Tsitsipas. Il coronavirus lo ha fermato, ma ora nel mirino potrebbe esserci l'ATP 500 di Dubai di fine febbraio. La condizione fisica ha invece frenato Medvedev: "Purtroppo non giocherò a Rotterdam quest'anno. Sono appena tornato dall'Australia e non sono pronto per competere", ha ammesso il russo.

Sinner positivo al Covid: addio al torneo di Rotterdam

Per Sinner era l'occasione di tornare a brillare dopo l'esaltante percorso di Melbourne, chiuso ai quarti di finale con un secco 0-3 incassato da Tsitsipas. Il coronavirus lo ha fermato, ma ora nel mirino potrebbe esserci l'ATP 500 di Dubai di fine febbraio.

La condizione fisica ha invece frenato Medvedev: "Purtroppo non giocherò a Rotterdam quest'anno. Sono appena tornato dall'Australia e non sono pronto per competere", ha ammesso il russo.