Sinner cambia coach: addio a Piatti, arriva Magnus Norman

Negli ultimi giorni Sinner si è allenato al Club du Soleil di Montecarlo con Simone Vagnozzi che dovrebbe lavorare in tandem con Magnus Norman, svedese vincitore di 12 tornei Atp ed ex numero 2 del mondo, nonché allenatore di successo. Con un post su Instagram, Sinner ha voluto ringraziare tutto il gruppo di lavoro con il quale sembrava essersi rotto qualcosa dopo gli ultimi Australian Open, con più di qualche scaramuccia direttamente sul campo. "Dopo tanti anni di successi - si legge nel post di Sinner -, il gruppo di allenatori ed io abbiamo deciso di separarci. Voglio ringraziare Riccardo, Dalibor, Claudio, Andrea, Cristian e Gaia per tutto quello che hanno fatto per me dall'inizio della mia carriera a oggi. Specialmente Riccardo, che mi ha insegnato tantissime cose che rimarranno per sempre nel mio tennis. I tanti bei ricordi che abbiamo costruito insieme resteranno per sempre nel mio cuore".

Sinner cambia coach: addio a Piatti, arriva Magnus Norman

Negli ultimi giorni Sinner si è allenato al Club du Soleil di Montecarlo con Simone Vagnozzi che dovrebbe lavorare in tandem con Magnus Norman, svedese vincitore di 12 tornei Atp ed ex numero 2 del mondo, nonché allenatore di successo.

Con un post su Instagram, Sinner ha voluto ringraziare tutto il gruppo di lavoro con il quale sembrava essersi rotto qualcosa dopo gli ultimi Australian Open, con più di qualche scaramuccia direttamente sul campo.

"Dopo tanti anni di successi - si legge nel post di Sinner -, il gruppo di allenatori ed io abbiamo deciso di separarci. Voglio ringraziare Riccardo, Dalibor, Claudio, Andrea, Cristian e Gaia per tutto quello che hanno fatto per me dall'inizio della mia carriera a oggi. Specialmente Riccardo, che mi ha insegnato tantissime cose che rimarranno per sempre nel mio tennis. I tanti bei ricordi che abbiamo costruito insieme resteranno per sempre nel mio cuore".