Scuola e traporti, gli studenti: "Cari professori, i ritardatari non siamo noi"

Studenti e traporti, il rappresentate del Savoia: "Cari professori, i ritardatari non siamo noi"

Scuola e traporti, gli studenti: "Cari professori, i ritardatari non siamo noi"

“Siamo stanchi di essere presi di mira dai docenti e di subire richiami, a volte anche scritti, per  i nostri continui ritardi sull’orario d’ingresso: la colpa non è nostra. Piuttosto gli istituti se la prendessero con...

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani