Paul McCartney, basta autografi e selfie: «Meglio fermarsi a parlare con i fan»

Il 79enne ex Beatles ha spiegato di aver sempre trovato strano che la gente gli chiedesse di firmare dei pezzi di carta con il suo nome e di non amare nemmeno le foto. Anche il compagno Ringo Starr aveva optato per la stessa soluzione nel 2008

Paul McCartney, basta autografi e selfie: «Meglio fermarsi a parlare con i fan»

Il 79enne ex Beatles ha spiegato di aver sempre trovato strano che la gente gli chiedesse di firmare dei pezzi di carta con il suo nome e di non amare nemmeno le foto. Anche il compagno Ringo Starr aveva optato per la stessa soluzione nel 2008

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani