No Green pass, nuovo presidio a Trieste. Puzzer: «Ci faremo sentire anche mercoledì» – Il video

Centinaia di persone sono scese in piazza per il "No Paura Day". Il leader dei portuali: «Al governo diamo tempo fino a martedì» L'articolo No Green pass, nuovo presidio a Trieste. Puzzer: «Ci faremo sentire anche mercoledì» – Il video proviene da Open.

No Green pass, nuovo presidio a Trieste. Puzzer: «Ci faremo sentire anche mercoledì» – Il video

Ancora un presidio a Trieste. Alle 18 di oggi, 24 ottobre, c’è stato il “No Paura Day” in piazza Unità, dove alcune centinaia di manifestanti si sono riunite per contestare l’obbligo di Green pass. I presenti scandiscono gli ormai noti slogan come «Libertà, libertà» e «La gente come noi non molla mai», e alcuni portano adesivi in solidarietà con i portuali in mobilitazione ormai da due settimane. Presente in piazza anche Stefano Puzzer, portavoce dei lavoratori del porto che è stato per giorni il volto delle manifestazioni anti certificazione verde: «Diamo il tempo al governo fino a martedì e con mercoledì ci faremo sentire di nuovo», ha detto. Ieri, 23 ottobre, ha incontrato il ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli per un confronto. «Ci hanno detto che martedì ci daranno una risposta», ha detto. «Ma non vogliamo accordi da nessuno. Non vogliamo il Green pass e l’obbligo vaccinale». Puzzer ha poi ricordato la natura pacifica della protesta dopo i disordini legati alla prima mobilitazione dell’11 ottobre e agli sgomberi del 18 ottobre. «Non attaccheremo mai nessuno», ha detto.

Leggi anche: ANSA/ALICE FUMIS

Leggi anche

L'articolo No Green pass, nuovo presidio a Trieste. Puzzer: «Ci faremo sentire anche mercoledì» – Il video proviene da Open.

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani