Mercedes: nel mirino la sospensione, ma fa paura il motore

È una guerra a tutto campo. Non si lascia niente al caso pur di condizionare l’avversario nella lotta al mondiale. La Red Bull ha diffuso il sospetto che la Mercedes stia sfruttando una soluzione della sospensione posteriore che permette di far stallare il diffusore posteriore sui rettilinei. La ragione è semplice: abbassare il retrotreno nei tratti veloci vuole dire ridurre la resistenza ...Continua a leggere

Mercedes: nel mirino la sospensione, ma fa paura il motore
È una guerra a tutto campo. Non si lascia niente al caso pur di condizionare l’avversario nella lotta al mondiale. La Red Bull ha diffuso il sospetto che la Mercedes stia sfruttando una soluzione della sospensione posteriore che permette di far stallare il diffusore posteriore sui rettilinei. La ragione è semplice: abbassare il retrotreno nei tratti veloci vuole dire ridurre la resistenza ...Continua a leggere

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani