Medico indagato per la morte di Michele Merlo: “Trattati con superficialità i sintomi ritardando le cure”

Il medico di famiglia trattò una vasta ecchimosi a una coscia come uno strappo muscolare. L’ospedale si difende: «Nessuna negligenza»

Medico indagato per la morte di Michele Merlo: “Trattati con superficialità i sintomi ritardando le cure”
Il medico di famiglia trattò una vasta ecchimosi a una coscia come uno strappo muscolare. L’ospedale si difende: «Nessuna negligenza»