Malore in campo per un giocatore di basket della Fortitudo Messina, muore in ospedale il cestista Haitem Fathallah

Il famoso cestista agrigentino era impegnato nel match quando si è accasciato e ha perso i sensi. La federazione italiana della pallacanestro ha espresso «incredulità e dolore» L'articolo Malore in campo per un giocatore di basket della Fortitudo Messina, muore in ospedale il cestista Haitem Fathallah proviene da Open.

Malore in campo per un giocatore di basket della Fortitudo Messina, muore in ospedale il cestista Haitem Fathallah

Un giocatore di basket, Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni, in forza alla Fortitudo Messina, è morto nell’ospedale di Reggio Calabria. Qui era stato trasportato d’urgenza dopo aver avverto un malore improvviso in campo, nel corso di un incontro tra la sua squadra e la Dierre Reggio, valido per il campionato di Serie C Gold. Il famoso cestista agrigentino era impegnato nel match quando, senza preavviso, si è accasciato e ha perso i sensi. La partita è stata subito sospesa e i medici sportivi sono entrati in campo per le operazioni di primo soccorso. Inutilmente hanno tentato di rianimarlo. Dopo essersi resi conto della gravità della situazione, hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza attrezzata per la rianimazione. Il giocatore è morto poco dopo essere arrivato in ospedale. La federazione italiana della pallacanestro della Regione Sicilia ha espresso «incredulità e dolore». «Il basket siciliano è in lutto», si legge in un comunicato. Fathallah aveva collezionato oltre 250 presenze nei campionati senior di basket. Nato ad Agrigento, dopo avere giocato con Porto Empedocle, Racalmuto e Licata, era arrivato a Messina nella stagione 2016/2017, militando prima nella Basket School e successivamente nella Fortitudo Messina.

Leggi anche:

L'articolo Malore in campo per un giocatore di basket della Fortitudo Messina, muore in ospedale il cestista Haitem Fathallah proviene da Open.

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani