L'associazione sostentori forze ordine: "Tessere alla memoria di Borsellino"

(Adnkronos) - Nel trentesimo anniversario della Stage di Via Mariano D’Amelio in cui vennero uccisi il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Scorte (Emanuela Loi, Agostino Catalano, Walter Eddi Cosina, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina), il consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Sostenitori delle Forze dell’Ordine presieduto dal Presidente Massimo Martini e dal Vice Presidente Ludovico Tabacchi, ha deciso di insignire per l’annualità 2022 con la massima onorificenza associativa proprio il magistrato palermitano. La tessera verrà consegnata ai figli nelle prossime settimane. Lo scopo dell’Ansfo è "proprio quello di promuovere il ricordo patriottico e la memoria dei nostri eroi".

L'associazione sostentori forze ordine: "Tessere alla memoria di Borsellino"
(Adnkronos) - Nel trentesimo anniversario della Stage di Via Mariano D’Amelio in cui vennero uccisi il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Scorte (Emanuela Loi, Agostino Catalano, Walter Eddi Cosina, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina), il consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Sostenitori delle Forze dell’Ordine presieduto dal Presidente Massimo Martini e dal Vice Presidente Ludovico Tabacchi, ha deciso di insignire per l’annualità 2022 con la massima onorificenza associativa proprio il magistrato palermitano. La tessera verrà consegnata ai figli nelle prossime settimane. Lo scopo dell’Ansfo è "proprio quello di promuovere il ricordo patriottico e la memoria dei nostri eroi".