Juventus, ‘freddezza’ su Pogba: il ritorno non convince

La Juventus pensa al ritorno di Pogba, il francese può arrivare a parametro zero in estate ma l’affare ha numerosi ‘contro’ Il mercato della Juventus in estate inizia a prendere forma già adesso, con le idee della dirigenza per altri colpi importanti per dare seguito alle mosse di gennaio. Con gli acquisti di Dusan Vlahovic […] L'articolo Juventus, ‘freddezza’ su Pogba: il ritorno non convince proviene da Calciomercato.

Juventus, ‘freddezza’ su Pogba: il ritorno non convince

La Juventus pensa al ritorno di Pogba, il francese può arrivare a parametro zero in estate ma l’affare ha numerosi ‘contro’

Il mercato della Juventus in estate inizia a prendere forma già adesso, con le idee della dirigenza per altri colpi importanti per dare seguito alle mosse di gennaio. Con gli acquisti di Dusan Vlahovic e Denis Zakaria, è stato dato un segnale, i bianconeri intendono essere nuovamente competitivi ai massimi livelli.

Juventus, 'freddezza' su Pogba: il ritorno non convince
Paul Pogba © LaPresse

Dunque, a giugno ci saranno altri investimenti di spessore. E uno di questi potrebbe riguardare un nome che per la Juventus torna sempre di attualità, vale a dire il ‘figliol prodigo’ Paul Pogba. Il francese andrà in scadenza di contratto con il Manchester United e dopo le ripetute schermaglie, sembra che il rapporto con i Red Devils non proseguirà. Dunque, il centrocampista potrebbe rappresentare un colpo a parametro zero. Ma le cifre dell’operazione restano comunque notevoli e anche per questo il nome di Pogba, sebbene molto gradito, non scalda più di tanto.

Calciomercato Juventus, cifre proibitive e non solo: ecco perché Pogba è in salita

Juventus, 'freddezza' su Pogba: il ritorno non convince
Federico Cherubini e Pavel Nedved © LaPresse

Pogba infatti guadagna attualmente 28 milioni di euro lordi. Come riportato da ‘Tuttosport’, con il decreto crescita scenderebbero a 21, ma sarebbe comunque una cifra considerevole e superiore ai 15 milioni di euro lordi che la dirigenza si è imposta come tetto per l’acquisto di nuovi giocatori. In più, l’età di Pogba (29 anni) difficilmente renderebbe monetizzabile un suo addio in futuro. Non a caso, la nuova strategia di Cherubini e soci è di cercare giocatori entro i 24-25 anni, per poter poi ammortizzare le partenze dal punto di vista economico. Se però Pogba decidesse di abbassarsi in maniera cospicua l’ingaggio, per tornare a Torino dove ha lasciato ottimi ricordi ed è in buoni rapporti con tanti, Massimiliano Allegri compreso, gli scenari potrebbero poi cambiare.

L'articolo Juventus, ‘freddezza’ su Pogba: il ritorno non convince proviene da Calciomercato.