Jesi, bomba molotov davanti alla sede della CGIL

Dopo l'assalto di sabato scorso alla Camera del Lavoro di Roma ad opera di estremisti di destra e manifestanti "No Green Pass" questa volta è toccato a una sede della CGIL di Jesi, in provincia di Ancona, dove poco prima dell'alba è stata lasciata una molotov che ha causato un principio d'incendio.Continua a leggere

Jesi, bomba molotov davanti alla sede della CGIL

Dopo l'assalto di sabato scorso alla Camera del Lavoro di Roma ad opera di estremisti di destra e manifestanti "No Green Pass" questa volta è toccato a una sede della CGIL di Jesi, in provincia di Ancona, dove poco prima dell'alba è stata lasciata una molotov che ha causato un principio d'incendio.
Continua a leggere

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani