Inter-Liverpool, super match a San Siro. LA DIRETTA 0-2

Super match a San Siro, quello di stasera fra Inter e Liverpool, valido per gli ottavi di finale della Champions League. Dallo stadio milanese di San Siro, fischio d'inizio alle 21 per quello che si prospetta come un grande spettacolo fra due formazioni storiche, habituè delle grandi competizioni calcistiche internazionali. I nerazzurri di Inzaghi recuperano Bastoni, si affidano a Vidal al posto dello squalificato Barella e in attacco insieme a Dzeko, probabilmente sarà schierato Lautaro. Per i reds probabile tridente con Momo Salah, Manè e Diogo Jota mentre Firmino è dato partente dalla panchina. L'Inter ha chiuso il girone D in seconda posizione con 10 punti, alle spalle del Real Madrid. Il Liverpool ha dominato il gruppo B, con Atletico Madrid, Porto e Milan ed ha vinto  le sei partite giocate, realizzando ben 17 reti. Fra le curiosità, troviamo due doppi confronti in Coppa dei Campioni/Champions League tra Inter e Liverpool. Il primo è storico e riguarda la leggendaria rimonta nerazzurra nel 1965: dopo la vittoria dei Reds per 3-1 ad Anfield, l'Inter si impose 3-0 a San Siro volando in finale per la seconda volta consecutiva. Nel 2007/2008 agli ottavi Liverpool-Inter ad Anfield fu una vera battaglia: Materazzi espulso al 30' per un severo doppio giallo, poi il grave infortunio al ginocchio a Cordoba nel finale, preludio ai due gol (86' e 90') di Kuyt e Gerrard. Al ritorno altro rosso per l'Inter (Burdisso), tante occasioni prima del gol vittoria inglese con Torres. Insieme a Benfica-Ajax, Inter-Liverpool è uno dei due ottavi di finale di UEFA Champions League 2021/22 che oppone due ex vincitrici della Coppa Campioni/Champions League: i Reds ne hanno conquistate 6, l'Inter 3

Inter-Liverpool, super match a San Siro. LA DIRETTA 0-2

Super match a San Siro, quello di stasera fra Inter e Liverpool, valido per gli ottavi di finale della Champions League. Dallo stadio milanese di San Siro, fischio d'inizio alle 21 per quello che si prospetta come un grande spettacolo fra due formazioni storiche, habituè delle grandi competizioni calcistiche internazionali. I nerazzurri di Inzaghi recuperano Bastoni, si affidano a Vidal al posto dello squalificato Barella e in attacco insieme a Dzeko, probabilmente sarà schierato Lautaro.

Per i reds probabile tridente con Momo Salah, Manè e Diogo Jota mentre Firmino è dato partente dalla panchina.

L'Inter ha chiuso il girone D in seconda posizione con 10 punti, alle spalle del Real Madrid. Il Liverpool ha dominato il gruppo B, con Atletico Madrid, Porto e Milan ed ha vinto  le sei partite giocate, realizzando ben 17 reti. Fra le curiosità, troviamo due doppi confronti in Coppa dei Campioni/Champions League tra Inter e Liverpool. Il primo è storico e riguarda la leggendaria rimonta nerazzurra nel 1965: dopo la vittoria dei Reds per 3-1 ad Anfield, l'Inter si impose 3-0 a San Siro volando in finale per la seconda volta consecutiva. Nel 2007/2008 agli ottavi Liverpool-Inter ad Anfield fu una vera battaglia: Materazzi espulso al 30' per un severo doppio giallo, poi il grave infortunio al ginocchio a Cordoba nel finale, preludio ai due gol (86' e 90') di Kuyt e Gerrard. Al ritorno altro rosso per l'Inter (Burdisso), tante occasioni prima del gol vittoria inglese con Torres.

Insieme a Benfica-Ajax, Inter-Liverpool è uno dei due ottavi di finale di UEFA Champions League 2021/22 che oppone due ex vincitrici della Coppa Campioni/Champions League: i Reds ne hanno conquistate 6, l'Inter 3