Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti

Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti L’incendio è divampato intorno alle 3 del mattino (ora locale di Taiwan) ai primi piani del grattacielo che si trova nel quartiere di Yancheng della città di Kaohsiung, nella parte sud dell’isola. In poco tempo il fuoco ha divorato i 13 piani dell’edificio provocando, secondo il […]

Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti

Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti

L’incendio è divampato intorno alle 3 del mattino (ora locale di Taiwan) ai primi piani del grattacielo che si trova nel quartiere di Yancheng della città di Kaohsiung, nella parte sud dell’isola. In poco tempo il fuoco ha divorato i 13 piani dell’edificio provocando, secondo il bilancio attuale, 46 morti e circa 80 feriti.

Le operazioni di salvataggio sono ancora in corso. Sul posto operano oltre 370 soccorritori, secondo i vigili del fuoco ci sono ancora persone intrappolate al settimo e undicesimo piano. Nel palazzo c’erano ristoranti, bar karaoke, un cinema e 120 appartamenti.

Le autorità riferiscono che nell’ultimo periodo la parte commerciale del grattacielo era stata parzialmente abbandonata e ai primi piani si erano accumulati molti rifiuti. Inoltre, si sarebbe già escluso il fattore umano come causa scatenante dell’incendio. I residenti hanno riferito ai media locali di aver sentito un rumore, come di un’esplosione, prima che il rogo divampasse. Sempre i residenti riferiscono che la linea elettrica, negli ultimi giorni, aveva avuto dei problemi.

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani