In Italia 28.630 casi Covid e 281 morti, la positività va giù al 10,1%

AGI - Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 28.630, contro i 51.959 di ieri ma soprattutto i 41.247 di lunedì scorso: una riduzione su base settimanale del 31%. Si tratta del più basso numero di contagi finora nel 2022: per trovare un dato più basso occorre risalire al 26 dicembre 2021. I tamponi processati sono 283.891, 180mila meno di ieri, ma il tasso di positività scende comunque al 10,1% (dall'11,2%). I decessi sono 281 (ieri 191): le vittime totali dall'inizio della pandemia sono 151.296. Calano ancora i ricoveri: le terapie intensive sono 17 in meno (ieri -33) con 63 ingressi del giorno (altro dato in netto calo), e sono 1.173, mentre i ricoveri ordinari sono 10 in meno (ieri -250, ma storicamente nel weekend ci sono meno dimissioni), 16.050 in tutto. è quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. La regione con il maggior numero di casi odierni è il Lazio con 3.659 contagi, seguita da Campania (+3.035), Emilia Romagna (+2.695), Sicilia (2.544) e Piemonte (+2.497). I casi totali arrivano a 12.134.451. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 76.553 (ieri 109.095) per un totale che sale a 10.392.540. Per questo gli attualmente positivi sono ancora in netto calo, 48.058 in meno (ieri -56.941), e scendono a 1.590.615. Di questi 1.573.392 pazienti sono in isolamento domiciliare. 

In Italia 28.630 casi Covid e 281 morti, la positività va giù al 10,1%

AGI - Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 28.630, contro i 51.959 di ieri ma soprattutto i 41.247 di lunedì scorso: una riduzione su base settimanale del 31%. Si tratta del più basso numero di contagi finora nel 2022: per trovare un dato più basso occorre risalire al 26 dicembre 2021.

I tamponi processati sono 283.891, 180mila meno di ieri, ma il tasso di positività scende comunque al 10,1% (dall'11,2%). I decessi sono 281 (ieri 191): le vittime totali dall'inizio della pandemia sono 151.296.

Calano ancora i ricoveri: le terapie intensive sono 17 in meno (ieri -33) con 63 ingressi del giorno (altro dato in netto calo), e sono 1.173, mentre i ricoveri ordinari sono 10 in meno (ieri -250, ma storicamente nel weekend ci sono meno dimissioni), 16.050 in tutto. è quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con il maggior numero di casi odierni è il Lazio con 3.659 contagi, seguita da Campania (+3.035), Emilia Romagna (+2.695), Sicilia (2.544) e Piemonte (+2.497). I casi totali arrivano a 12.134.451. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 76.553 (ieri 109.095) per un totale che sale a 10.392.540.

Per questo gli attualmente positivi sono ancora in netto calo, 48.058 in meno (ieri -56.941), e scendono a 1.590.615. Di questi 1.573.392 pazienti sono in isolamento domiciliare.