Il j’accuse di Tiziano Renzi contro gli “amici” del figlio Matteo: “Carrai un falso. Bianchi, Bonifazi e Boschi banda Bassotti hanno lucrato senza ritegno su di te”

Il testo della lettera attribuita al padre dell’ex premier sarebbe stato estrapolato da un computer e sequestrato nel marzo 2017

Il j’accuse di Tiziano Renzi contro gli “amici” del figlio Matteo: “Carrai un falso. Bianchi, Bonifazi e Boschi banda Bassotti hanno lucrato senza ritegno su di te”
Il testo della lettera attribuita al padre dell’ex premier sarebbe stato estrapolato da un computer e sequestrato nel marzo 2017