Il gestore del Bagno Piero: «Non ci depredino, ma ci sono cose buone»

«Le concessioni non dovranno essere messe all’asta in modo selvaggio. Qualcuno dovrà valutare che cosa i gestori hanno fatto in questi anni»

Il gestore del Bagno Piero: «Non ci depredino, ma ci sono cose buone»
«Le concessioni non dovranno essere messe all’asta in modo selvaggio. Qualcuno dovrà valutare che cosa i gestori hanno fatto in questi anni»