Il Barça punta Koulibaly: è l'alternativa "economica" a De Ligt

In passato per Koulibaly De Laurentiis ha già rifiutato offerte importanti intorno ai 70 milioni di euro sia dal Manchester City che dal PSG, ma ora la situazione è differente. E a giugno potrebbero bastare 30-40 milioni per convincere il presidente del Napoli a cedere il suo colosso difensivo. Cifra che a Barcellona considerano sicuramente più abbordabile rispetto agli eventuali costi per arrivare a De Ligt e che garantirebbe comunque l'acquisto di un difensore di grandissima qualità e solidità. A questo va inoltre aggiunta la nuova politica di AdL di riduzione dei costi relativa al contenimento del monte ingaggi che al momento ha bloccato tutti i rinnovi contrattuali. Dettaglio non da poco vista la scadenza vicina del centrale senegalese e la possibilità di fare cassa con una sua cessione. 

Il Barça punta Koulibaly: è l'alternativa "economica" a De Ligt

In passato per Koulibaly De Laurentiis ha già rifiutato offerte importanti intorno ai 70 milioni di euro sia dal Manchester City che dal PSG, ma ora la situazione è differente. E a giugno potrebbero bastare 30-40 milioni per convincere il presidente del Napoli a cedere il suo colosso difensivo. Cifra che a Barcellona considerano sicuramente più abbordabile rispetto agli eventuali costi per arrivare a De Ligt e che garantirebbe comunque l'acquisto di un difensore di grandissima qualità e solidità.

A questo va inoltre aggiunta la nuova politica di AdL di riduzione dei costi relativa al contenimento del monte ingaggi che al momento ha bloccato tutti i rinnovi contrattuali. Dettaglio non da poco vista la scadenza vicina del centrale senegalese e la possibilità di fare cassa con una sua cessione.