I NAS dei Carabinieri hanno oscurato 42 siti che vendevano farmaci anche per “terapie alternative” contro la COVID-19

I NAS dei Carabinieri hanno disposto l’oscuramento di 42 siti che vendevano varie tipologie di medicinali e integratori, con allusioni più o meno esplicite circa la loro utilità (non dimostrata) contro le infezioni da coronavirus. Tra i prodotti venduti c’era

I NAS dei Carabinieri hanno oscurato 42 siti che vendevano farmaci anche per “terapie alternative” contro la COVID-19
I NAS dei Carabinieri hanno disposto l’oscuramento di 42 siti che vendevano varie tipologie di medicinali e integratori, con allusioni più o meno esplicite circa la loro utilità (non dimostrata) contro le infezioni da coronavirus. Tra i prodotti venduti c’era

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani