F1 | McLaren MCL36: un tunnel per simulare il doppio fondo?

Una monoposto coraggiosa, ma non rivoluzionaria. La McLaren MCL36 finora è sicuramente la nuova F1 che ha colpito di più: il gruppo tecnico di James Key non ha esitato a stravolgere i concetti classici delle macchine ibride degli ultimi anni, per interpretare da subito i concetti più adatti alle monoposto a effetto suolo.La squadra di Woking sulla papaya (la livrea più fluo non ha ...Continua a leggere

F1 | McLaren MCL36: un tunnel per simulare il doppio fondo?
Una monoposto coraggiosa, ma non rivoluzionaria. La McLaren MCL36 finora è sicuramente la nuova F1 che ha colpito di più: il gruppo tecnico di James Key non ha esitato a stravolgere i concetti classici delle macchine ibride degli ultimi anni, per interpretare da subito i concetti più adatti alle monoposto a effetto suolo.
La squadra di Woking sulla papaya (la livrea più fluo non ha ...Continua a leggere