Emirati: parlamento arabo, avvio centrale Barakah e' miglior risposta a minacce Turchia (2)

rassegna stampa Agenzia Nova
Emirati: parlamento arabo, avvio centrale Barakah e' miglior risposta a minacce Turchia (2)
farmacia di turno
Il Cairo, 01 ago 18:50 - (Agenzia Nova) - Oggi la società per l'energia nucleare degli Emirati (Enec) ha annunciato che la sua filiale operativa e di manutenzione, la compagnia energetica Nawah (Nawah) ha avviato con successo l'Unità 1 della centrale nucleare di Barakah, situata nella regione Al Dhafrah di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti. Si tratta di una storica pietra miliare nell'ambito del programma di energia nucleare pacifica degli Emirati Arabi Uniti, come parte del processo verso la generazione di elettricità pulita per almeno i prossimi 60 anni. Dalla ricezione della licenza operativa da parte dell'Autorità federale per i regolamenti nucleari (Fanr) nel febbraio 2020 e dal completamento del caricamento del gruppo di carburante nel marzo 2020, Nawah, la consociata per operazioni nucleari e manutenzione dell'impresa Enec e la coreana Kepco, ha proceduto in sicurezza attraverso un programma di test completo, prima di completare con successo l'avvio del primo reattore ad energia nucleare della centrale di Barakah.

L'avvio dell'Unità 1 segna la prima volta che il reattore produce calore in modo sicuro, che viene utilizzato per creare vapore, facendo girare una turbina per generare elettricità. La squadra qualificata ed autorizzata di operatori nucleari di Nawah si concentra sul controllo sicuro del processo e sul controllo della potenza del reattore. Dopo diverse settimane e conducendo numerosi test di sicurezza, l'Unità 1 sarà pronta per connettersi alla rete elettrica degli Emirati Arabi Uniti, fornendo i primi megawatt di elettricità pulita alle case e alle attività commerciali della Nazione. (segue) (Res)
Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Procedi al sito della fonte