"Ecco com'è oggi Denise Pipitone": la sconvolgente foto pubblicata da Pier Maggio | Guarda

Come sarebbe oggi Denise Pipitone? La mamma della bambina scomparsa a Mazara Del Vallo nel 2004 ha diffuso una immagine della figlia secondo l'ultima "age progression" e l'ha postata su tutti i suoi canali social. "Come potrebbe essere oggi. Attenzione è un immagine di ricostruzione", scrive Piera Maggio. "Il nuovo invecchiamento è stato realizzato su commissione dalla dottoressa Paloma Joana Galzi, Forensic Imaging Specialist, attraverso le foto originali di Denise, dei genitori e del fratello", spiega la mamma di Denise.   La Maggio ringrazia l'esperta per "il lavoro svolto" e chiede a tutti di "non modificare, ritagliare, stravolgere, questa locandina del nuovo age progression 2021". Perché, come sottolinea la mamma della Pipitone, "senza le informazioni ufficiali necessarie, non potrà essere di nessun aiuto a Denise".  La speranza della famiglia è che Denise, ormai giovane donna, sia ancora viva. Intanto continuano le indagini della Procura di Marsale. Che pare concentrarsi sulla pista rom. Felice Grieco, guardia giurata che un giorno di ottobre a Milano immortalò con il telefonino, insieme a un gruppo di presunti rom, una bambina eccessivamente vestita per la stagione, per la quale i Ris di Messina hanno trov sette tratti somatici in comune con Denise e quindi una "elevata compatibilità morfoscopica", si tratta proprio della bimba sparita a Mazara del Vallo.  

"Ecco com'è oggi Denise Pipitone": la sconvolgente foto pubblicata da Pier Maggio | Guarda

Come sarebbe oggi Denise Pipitone? La mamma della bambina scomparsa a Mazara Del Vallo nel 2004 ha diffuso una immagine della figlia secondo l'ultima "age progression" e l'ha postata su tutti i suoi canali social. "Come potrebbe essere oggi. Attenzione è un immagine di ricostruzione", scrive Piera Maggio. "Il nuovo invecchiamento è stato realizzato su commissione dalla dottoressa Paloma Joana Galzi, Forensic Imaging Specialist, attraverso le foto originali di Denise, dei genitori e del fratello", spiega la mamma di Denise.

 

La Maggio ringrazia l'esperta per "il lavoro svolto" e chiede a tutti di "non modificare, ritagliare, stravolgere, questa locandina del nuovo age progression 2021". Perché, come sottolinea la mamma della Pipitone, "senza le informazioni ufficiali necessarie, non potrà essere di nessun aiuto a Denise". 

La speranza della famiglia è che Denise, ormai giovane donna, sia ancora viva. Intanto continuano le indagini della Procura di Marsale. Che pare concentrarsi sulla pista rom. Felice Grieco, guardia giurata che un giorno di ottobre a Milano immortalò con il telefonino, insieme a un gruppo di presunti rom, una bambina eccessivamente vestita per la stagione, per la quale i Ris di Messina hanno trov sette tratti somatici in comune con Denise e quindi una "elevata compatibilità morfoscopica", si tratta proprio della bimba sparita a Mazara del Vallo.

 

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani