Draghi: "Dal Pnrr oltre 30 mld per la ricerca, puntare su giovani e donne"

(Adnkronos) - Il premier: "Il numero di nuovi dottori di ricerca in Italia è calato del 40% tra il 2008 e il 2019, ed è oggi tra i più bassi nell’Unione Europea. Per invertire questa tendenza, raddoppiamo il numero delle borse di dottorato, dalle attuali 8-9 mila l’anno a 20mila, e ne aumentiamo gli importi".

Draghi: "Dal Pnrr oltre 30 mld per la ricerca, puntare su giovani e donne"
(Adnkronos) - Il premier: "Il numero di nuovi dottori di ricerca in Italia è calato del 40% tra il 2008 e il 2019, ed è oggi tra i più bassi nell’Unione Europea. Per invertire questa tendenza, raddoppiamo il numero delle borse di dottorato, dalle attuali 8-9 mila l’anno a 20mila, e ne aumentiamo gli importi".