La Repubblica: Crisanti: "Con zona rossa si sarebbero evitate tra 2 e 4 mila vittime. Prima del paziente Uno a Codogno, già cento contagiati ad Alzano"

Alla domanda se la pandemia potesse essere retrodatata rispetto al 21 febbraio del 2020, Crisanti ha spiegato che "questo lo posso dire perché è già stato detto dalla Procura

La Repubblica: Crisanti: "Con zona rossa si sarebbero evitate tra 2 e 4 mila vittime. Prima del paziente Uno a Codogno, già cento contagiati ad Alzano"
Alla domanda se la pandemia potesse essere retrodatata rispetto al 21 febbraio del 2020, Crisanti ha spiegato che "questo lo posso dire perché è già stato detto dalla Procura

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani