Consulta, Amato: “No al quesito sulla droga perché violava gli obblighi internazionali. Leggere che non conosciamo la sofferenza mi ha ferito". E bacchetta il Parlamento

E sull’eutanasia: “Il quesito era sull’omicidio del consenziente”

Consulta, Amato: “No al quesito sulla droga perché violava gli obblighi internazionali. Leggere che non conosciamo la sofferenza mi ha ferito". E bacchetta il Parlamento
E sull’eutanasia: “Il quesito era sull’omicidio del consenziente”