Colesterolo alto, fate attenzione ai vostri piedi: il sintomo che ti condanna

Difficilmente il colesterolo alto presenta sintomi, ma un indizio importante si può scorgere dai piedi. Come è noto a tutti, a favorire la presenza del colesterolo alto è solitamente una cattiva alimentazione, il fumo e lo scarso movimento fisico. Non ci sono però evidenti campanelli d'allarme, ma ne esiste uno tutt'altro che banale: nel momento in cui si sviluppa la malattia delle arterie periferiche (PAD), insorgono infatti alcuni sintomi ai piedi.     La PAD è una condizione comune, con un accumulo di grasso che limita l'afflusso di sangue nelle arterie. Solitamente tale accumulo di grasso è costituito da colesterolo e altre sostanze di scarto: in alcun casi i segni di tale condizione possono apparire sulle dita dei piedi. I sintomi più comuni in questo caso sono crampi, affaticamento e dolore alle gambe durante l'attività fisica.     Mano a mano che la patologia progredisce, i sintomi si verificano con maggiore frequenza e possono rivelarsi anche nei momenti di riposo. Alcuni segni di tale condizioni si possono manifestare sulle dita dei piedi: si tratta di una sensazione di bruciore alle dita dei piedi, unghie spesse e dita blu. Altri segnali includono assottigliamento, pallore o lucentezza sulla pelle delle gambe e dei piedi, e morte dei tessuti causata proprio dalla mancanza di afflusso di sangue.    

Colesterolo alto, fate attenzione ai vostri piedi: il sintomo che ti condanna

Difficilmente il colesterolo alto presenta sintomi, ma un indizio importante si può scorgere dai piedi. Come è noto a tutti, a favorire la presenza del colesterolo alto è solitamente una cattiva alimentazione, il fumo e lo scarso movimento fisico. Non ci sono però evidenti campanelli d'allarme, ma ne esiste uno tutt'altro che banale: nel momento in cui si sviluppa la malattia delle arterie periferiche (PAD), insorgono infatti alcuni sintomi ai piedi.

 

 

La PAD è una condizione comune, con un accumulo di grasso che limita l'afflusso di sangue nelle arterie. Solitamente tale accumulo di grasso è costituito da colesterolo e altre sostanze di scarto: in alcun casi i segni di tale condizione possono apparire sulle dita dei piedi. I sintomi più comuni in questo caso sono crampi, affaticamento e dolore alle gambe durante l'attività fisica.

 

 

Mano a mano che la patologia progredisce, i sintomi si verificano con maggiore frequenza e possono rivelarsi anche nei momenti di riposo. Alcuni segni di tale condizioni si possono manifestare sulle dita dei piedi: si tratta di una sensazione di bruciore alle dita dei piedi, unghie spesse e dita blu. Altri segnali includono assottigliamento, pallore o lucentezza sulla pelle delle gambe e dei piedi, e morte dei tessuti causata proprio dalla mancanza di afflusso di sangue.