Calciomercato Juventus, Pogba 2.0 | Ecco perché può tornare

Paul Pogba si svincolerà alla fine della stagione in corso dal Manchester United e le voci su un possibile ritorno alla Juventus continuano a circolare La Juventus ha diversi calciatori che andranno in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno e tante situazioni delicate da risolvere. In primis, quella che riguarda il numero 10 Paulo […] L'articolo Calciomercato Juventus, Pogba 2.0 | Ecco perché può tornare proviene da Calciomercato.

Calciomercato Juventus, Pogba 2.0 | Ecco perché può tornare

Paul Pogba si svincolerà alla fine della stagione in corso dal Manchester United e le voci su un possibile ritorno alla Juventus continuano a circolare

La Juventus ha diversi calciatori che andranno in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno e tante situazioni delicate da risolvere. In primis, quella che riguarda il numero 10 Paulo Dybala per il quale, nelle prossime settimane, dovrebbe esserci un contatto tra la dirigenza e Jorge Antun, che cura gli interessi della ‘Joya’.

Calciomercato Juventus, Pogba 2.0 | Ecco perché può tornare
La rovesciata di Pogba ©️ LaPresse

L’accordo trovato negli ultimi mesi dello scorso anno, ingaggio da 10 milioni di euro a stagione più bonus, è stato messo in discussione, vista anche la delicata situazione economica vissuta da tutti i club europei, compresa la Juventus, causata anche dalla pandemia da Covid-19. Probabilmente verrà proposta una cifra base vicina a quella che ha convinto Dusan Vlahovic a trasferirsi a Torino, 7 milioni di euro, più diversi bonus relativi ad obiettivi di squadra e personali. E la presenza del serbo ha già influenzato positivamente, almeno sul campo, le prestazioni del 28enne calciatore argentino.

Nello stesso tempo, Maurizio Arrivabene e Federico Cherubini stanno discutendo anche con i vari entourage dei calciatori che andranno in scadenza tra meno di cinque mesi: Federico Bernardeschi, Juan Cuadrado, Mattia De Sciglio e Mattia Perin. Il primo viene accostato con insistenza al Milan e la distanza per il prolungamento di contratto con la Juventus resta. Per quanto riguarda il colombiano e l’ex terzino del Milan, la firma dovrebbe arrivare a stretto giro di posta. Infine, per il portiere si vedrà più avanti, in base anche alla volontà del calciatore di cercare maggior spazio altrove oppure di accontentarsi delle briciole alle spalle di Szczesny.

Calciomercato Juventus, Pogba 2.0 | Ecco perché può tornare
Massimiliano Allegri e Paul Pogba nel 2015 ©️ Getty Images

Calciomercato Juventus, Pogback: il rapporto con Allegri

La Juventus, nel frattempo, guarda anche all’esterno, e all’estero, per rinforzare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri in vista della prossima stagione. Dopo gli arrivi di Dusan Vlahovic e Denis Zakaria nello scorso calciomercato di gennaio, la dirigenza è all’erta e monitora eventuali opportunità. Ed è facile pensare ad un giocatore che con la maglia bianconera ha scritto pagine importanti nel recente passato. Stiamo parlando, chiaramente, di Paul Labile Pogba. Arrivato a parametro zero a Torino da giovanissimo, nell’estate del 2012, il centrocampista francese si è consacrato come uno dei migliori nel suo ruolo. Successivamente, nel 2016, è tornato al Manchester United per una cifra totale pari a 105 milioni di euro. E adesso la storia potrebbe ancora ripetersi.

Massimiliano Allegri lo ha avuto a disposizione per due stagioni, condite dalla conquista di due Scudetti, due Coppa Italia e una Supercoppa Italiana. Il rapporto con Pogba è sempre stato ottimo, diversi i video circolati all’epoca con i due pronti a sfidarsi a fine allenamento, sul campo da calcio e quello da basket. E un giocatore con le caratteristiche del 28enne farebbe molto comodo alla squadra bianconera. Il contratto di Pogba con lo United è in scadenza il prossimo 30 giugno 2022 e non sembra esserci spazio, ad oggi, per un prolungamento.

Juventus, l’offerta per Pogba: ecco le prime cifre

Le voci che circolano insistentemente parlano di contatti avviati con la dirigenza del club presieduto da Andrea Agnelli e di prime proposte contrattuali sul tavolo da circa 9 milioni di euro a stagione, bonus compresi, per un contratto pluriennale. E la presenza di Mino Raiola, da sempre vicino alla Juve e al vice presidente Pavel Nedved, potrebbe facilitare l’operazione. È bene chiarare che, allo stato attuale, si tratta di voci non confermate, ma la situazione relativa a Pogba, e ad un possibile ritorno a Torino dopo sei anni, è da tenere sotto costante osservazione.

L'articolo Calciomercato Juventus, Pogba 2.0 | Ecco perché può tornare proviene da Calciomercato.