Business news: Cile, connessione sottomarina Asia-Pacifico, offerta Giappone preferita a quella della Cina

rassegna stampa Agenzia Nova
Business news: Cile, connessione sottomarina Asia-Pacifico, offerta Giappone preferita a quella della Cina
farmacia di turno
Tokyo, 02 ago 22:00 - (Agenzia Nova) - Il governo del Cile si trova catapultato al centro dello scontro per il primato strategico e tecnologico tra le maggiori potenze globali, dopo la decisione di Santiago, annunciata in anteprima dal quotidiano “Nikkei”, di affidare al Giappone la costruzione della prima connessione internet sottomarina tra Sud America e Asia-Pacifico. La decisione del governo cileno costituisce una importante vittoria per il Giappone, che ha intrapreso pochi mesi fa una campagna tesa a contrastare la sempre più agguerrita avanzata della Cina in un settore ormai strategico per gli equilibri economici e geopolitici globali. La proposta del Giappone, che prevede la realizzazione di una dorsale lunga 13 mila chilometri tra la costa del Cile e la città australiana di Sydney, attraverso la Nuova Zelanda, è stata infatti preferita a un progetto di Pechino, che invece prevedeva di scavalcare l’Australia, connettendo direttamente il Cile alle città di Shanghai e Hong Kong. Il successo del Giappone rappresenta anche una vittoria dell’Australia – che da mesi è impegnata in uno scontro frontale con la Cina proprio sul fronte delle infrastrutture digitali e per le telecomunicazioni – e degli Stati Uniti: la rapida avanzata della Cina nel settore delle infrastrutture per la trasmissioni di dati sottomarini è infatti guidata dal colosso dell’elettronica Huawei, al centro delle ostilità per il primato tecnologico tra le due principali potenze globali. (Res)
Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Procedi al sito della fonte