A Beirut almeno 6 persone sono state uccise dopo alcuni spari contro una protesta organizzata dai gruppi sciiti Hezbollah e Amal

Giovedì sono stati sparati diversi colpi d’arma da fuoco contro i manifestanti nel corso di una protesta organizzata dai gruppi radicali sciiti Hezbollah e Amal a Beirut, in Libano: almeno 6 persone sono state uccise e più di 30 sono state

A Beirut almeno 6 persone sono state uccise dopo alcuni spari contro una protesta organizzata dai gruppi sciiti Hezbollah e Amal
Giovedì sono stati sparati diversi colpi d’arma da fuoco contro i manifestanti nel corso di una protesta organizzata dai gruppi radicali sciiti Hezbollah e Amal a Beirut, in Libano: almeno 6 persone sono state uccise e più di 30 sono state

giornalone

Sfoglia le Prime Pagine dei Quotidiani