Casalpusterlengo, il barista del comune ex zona rossa: “Chiudo a mezzanotte e riapro subito dopo, convincerò anche gli altri” | VIDEO

rassegna stampa The Post Internazionale
Casalpusterlengo, il barista del comune ex zona rossa: “Chiudo a mezzanotte e riapro subito dopo, convincerò anche gli altri” | VIDEO
costo business plan
farmacia di turno

 

Casalpusterlengo, barista: “Chiudo a mezzanotte e riapro subito dopo” | VIDEO

Casalpusterlengo, comune ex zona rossa a causa della pandemia da Coronavirus, mentre da pochissimo tempo è in vigore l’ultimo Dpcm che prevede la chiusura anticipata di bar e ristoranti per non alimentare i contagi, uno barista della zona si vanta sui social network dell’ultima trovata che lui e tanti suoi colleghi in Italia hanno escogitato per aggirare le norme. “A mezzanotte si chiude? Perfetto! A mezzanotte e un quarto riapriamo, è un altro giorno, possiamo farlo!”, afferma in una storia su Instagram il gestore del locale “Gintoneria il sagrato”. Che poi continua: “Brioche per tutti, gin tonic, amari, caffè, birre, quello che vogliamo. Adesso vediamo di fare qualcosa tutti in massa a Casalpusterlengo, perché la testa qua nessuno la abbassa”.

Il barista, infatti, sta provando a convincere tanti suoi colleghi della zona a seguire il suo esempio e aggirare le regole dell’ultimo Dpcm. Poco dopo, infatti, ha postato un’altra storia, in cui ha spiegato ai suoi follower di avere organizzato una cena con gli altri baristi di Castelpurlengo: “Siamo tra noi, nessuno toglie niente a nessuno”, ha detto in riferimento alla decisione di aprire tutti insieme i loro locali poco dopo la mezzanotte.

Leggi anche: 1. Allarme terapie intensive: ecco la situazione regione per regione. Se i casi aumentano non siamo pronti / 2. Il Governo striglia le Regioni e valuta la stretta: verso un nuovo Dpcm con coprifuoco dalle 22 / 3. I presidi contro De Luca: “No alla didattica a distanza. La scuola non si ferma”

4. “Ora fermiamoci 3 settimane”: parla Crisanti / 5. “Giusto il coprifuoco a Roma e Milano”: lo dice Bassetti, il prof del “virus indebolito” / 6. L’allarme dei medici di famiglia: “Nel Lazio sommersi da telefonate”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Procedi al sito della fonte